PRIMI. Ravioli al formaggio e pere

0
667

Un primo insolito ma gustoso. Al sapore della pasta abbiniamo quello delle pere per un retrogusto un po’ dolciastro che vi stupirà. I ravioli al formaggio e pere.

Una volta preparato l’impasto per i ravioli, vengono farciti con un impasto di pera a dadini mescolata con parmigiano, noce moscata e taleggio, dopo la cottura vengono poi conditi con una salsa a base di polpa di pera e e burro aromatizzato con noce moscata.

Scopriamo come prepararli.

Ingredienti per 4 persone:
240 gr. farina tipo 0
3 Uova
60 gr. di semola
200 gr. di ricotta di pecora
50 gr. di Parmigiano grattugiato
100 gr. di Taleggio
60 gr. di pere
noce moscata q.b.
1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Procedimento:
Iniziate preparando l’impasto per i ravioli. Per la lavorazione mescolate la farina con le uova, lavorate con le mani e lasciate riposare la pasta per almeno un’ora ricoperta con della pellicola, in modo da rendere meno elastica la pasta stessa.
Durante la fase di riposo potrete procedere alla preparazione del ripieno. Tagliate a dadini la pera, avendola prima privata della buccia, unitevi la ricotta, il parmigiano, la noce moscata ed il taleggio, tutto tagliato a dadini. Lavorate quindi il tutto fino a creare un impasto omogeneo.
Procedete quindi con il tirare la sfoglia e preparate i ravioli con il ripieno. Lessateli in abbondante acqua bollente salata, e conditeli con il sugo ottenuto facendo ammorbidire e insaporire la pera tagliata con del burro aromatizzato e con la noce moscata. Al termine servite ricoprendo di parmigiano grattugiato e di una spolverata di prezzemolo tritato.

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here