Roma VinoExcellence & Merano Wine Festival insieme dal 12 al 14 febbraio

0
375

ROMA. La professionalità e la collaborazione tra Helmut Köcher, presidente del Merano WineFestival, e Ian D’Agata, wine writer e docente universitario, si sono concretizzate nella prima edizione del Roma VinoExcellence & Merano WineFestival, che si terrà a Roma il 12, 13 e 14 febbraio 2010 all’hotel Parco dei Principi.

 

Un evento di caratura internazionale dedicato al vino che ha segnato la storia, a quello che continua a farla e con un occhio rivolto al futuro: una selezione di aziende italiane, convegni, degustazioni guidate, incontri, seminari e presentazione di guide sul vino con la presenza di produttori, enologi, giornalisti, wine writer dall’Italia, Francia, Regno Unito, Austria, Germania, Stati Uniti e Canada.

 

La selezione di 100 aziende comprende sia aziende storiche di riferimento del territorio sia aziende di recente costituzione che con i loro prodotti hanno saputo scalare i vertici della produzione nazionale dando lustro al territorio.

 

I convegni scientifici vertono su Sangiovese, Cabernet Franc e Riesling con interventi dei massimi esperti in Italia e nel mondo: Donato Lanati, l’enologo scienziato, Bernd Maier, professore all’Università del New Mexico, Jean-Claude Berrouet, enologo di J.P.Moueix, per anni responsabile di Petrus, Kees Van Leeuwen, direttore agronomico di Château Cheval Blanc a Saint Emilion, Luzia Schrampf, giornalista austriaca di Der Standard, Angelo Pavan, enologo-proprietario di Cave Spring Cellars in Canada, cui seguono degustazioni – tavole rotonde dei migliori vini.

 

Le eccezionali degustazioni guidate si dividono in tre sezioni: Gli Incontri Internazionali dove protagonisti sono vini unici e rari con commenti ed analisi di specialisti e degli stessi proprietari come la verticale di Château Chasse Spleen dal 1962 con Céline Villars e Jean-Pierre Foubet.

Le Verticali di Ian D’Agata per raccontare alcuni dei più grandi vini d’Italia di sempre: Il Sassicaia dal 1998 al 2007 con il Marchese Nicolò Incisa della Rocchetta, Il Barolo Le Rocche del Falletto dal 1998 al 2005 con Bruna Giocosa.

I Seminari del New Wine Journal per parlare e degustare i vitigni italiani del futuro come il Pallagrello ed i suoi fratelli, il Mater Matuta – un nuovo terroir italiano.

 

Partner dell’evento la regione Lazio e l’Arsial – Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio, con uno sala riservata alla presentazione e degustazione delle specialità regionali. Organizzazione a cura di Gourmet’s International e Enologic.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here