Panel Ufficiale Assaggio Nocciola Italiana 2011 Focus sulla Tonda di Giffoni e sulle varietà dell’Etna

0
419

ROMA. Il 28 novembre 2011 si riunirà l’8° Panel ufficiale Assaggio Nocciola, per delineare i profili sensoriali delle varietà italiane del raccolto 2011. Anche quest’anno le sedute di assaggio si svolgeranno il  28 novembre  2011 dalle ore 17,00 presso la Sala Panel Polifunzionale della Regione Lazio gestita dell’U.M.A.O. (www.umaoroma.it).  

Per l’edizione 2011 ci sono delle novità.

Ovviamente, resta invariata la  seduta dove verranno esaminate le maggiori varietà italiane proveniente dalle principali regioni coricole Piemonte, Lazio, Campania, Sicilia, Calabria. 

Ma ci saranno altre due sedute di assaggio più specifiche. La prima si svolgerà sempre nella stessa sede a Roma e sarà effettuata sui campioni della Nocciola di Giffoni IGP (Campania).

Grazie alla collaborazione del Consorzio dei Produttori della Nocciola di Giffoni IGP, che ci ha fornito dei campioni prelevati da diversi produttori dell’areale di produzione (con terreni ubicati in pianura, collina e montagna), scopriremo la relazioni e le  variazioni dei profili sensoriali di questa cultivar a marchio.

Un altro Panel sarà svolto in gemellaggio con i colleghi della Regione Sicilia e riguarderà le varietà coltivate nella zona dell’Etna. Il Panel siciliano si svolgerà il 15 Dicembre 2011 presso il Laboratorio di Analisi Sensoriale  dell’ Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari Distretto Etna Unità Operativa – SOAT Catania. (soat.catania@regione.sicilia.it)  

“Il Panel, dichiara il Presidente nazionale dell’Associazione Città della Nocciola Rosario D’Acunto, nasce come risultato delle sinergie interistituzionali realizzate e di una rete di esperti  delle regioni corilicole italiane, riunendo professionisti che operano nell’agronomia, nella chimica, nell’enogastronomia e dell’analisi organolettica.”

Sono due le schede di assaggio per la nocciola che utilizzeranno gli assaggiatori, una per la nocciola cruda sgusciata e l’altra per la nocciola tostata. Le schede di assaggio ufficiali utilizzate, sono state messe a punto dai tecnici della Associazione Nazionale Città della Nocciola guidati da Irma Brizi, Panel leader e noccioltester, in collaborazione con il Dipartimento di produzione vegetale dell’Università della Tuscia di Viterbo e il Cefas, Azienda Formazione e Sviluppo della Camera di Commercio di Viterbo .

“Sono molto soddisfatta della nuova evoluzione che sta avendo il panel di assaggio della nocciola; in questo modo  si confermerà come un valido strumento per aiutare i produttori a migliorare la qualità del prodotto locale” dichiara  Irma Brizi, Panel leader.

E’ possibile consultare i risultati annuali del Panel ufficiale  della nocciola italiana dal 2003 al 2010 nella sezione “per gli addetti ai lavori” sul sito www.cittadellanocciola.it.

Sullo stesso sito a breve troverete pubblicati anche i risultati della chiusura dei lavori del Panel di Assaggio ufficiale  della nocciola italiana 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here