Mani Design ospita gli oggetti e le sculture di Umut Yamac

    0
    157

    NAPOLI. Nel suo spazio in via San Giovanni Maggiore Pignatelli, dal 12 al 31 Marzo 2010, Mani Design ospita Umut Yamac, con una mostra a cura di Fabio Figlia e Simona Perchiazzi. L’inaugurazione è  prevista per il 12 marzo 19.00 alle ore 21. Il giovane designer espone per la prima volta a Napoli, esplora in questa personale ricerca la difficile condivisione del nostro habitat con le altre specie di animali e vegetali utilizzando uno stile esatto e pulito.

    I nostri letti, le nostre case, strade e parchi, le città che abitiamo e la terra che coltiviamo sono condivisi con altre specie poco considerate, troppo spesso dimenticate, ma che come noi pensano che questi luoghi siano la loro casa.

    I lavori in mostra rappresentano un’indagine sensibile sull’impatto di questa occupazione condivisa, per non dire forzata, attraverso oggetti – funzionali e non – che incorporano idee, questioni, riflessioni.

    Umut Yamac,  architetto,  designer e artista concettuale, vive e lavora a Londra. Nel 2009 fonda lo studio atelier rusinurbe come base per una serie di progetti di design ‘speculativo’.

    In mostra a Londra, il suo lavoro è stato recentemente pubblicato nel volume Speculating with Architecture (Wiley&Sons, 2009). www.mani-design.it

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here