I^ edizione di Napoli Wine LabLa Città del Gusto per gli enoappassionati

0
274

NAPOLI. Un ciclo di degustazioni esclusive, ideate e condotte dai principali collaboratori della guida Vini d’Italia di Gambero Rosso, e dedicate agli enoappassionati più sensibili, desiderosi di approfondire alcuni temi caldi dell’attualità enologica, ma soprattutto di confrontarsi con i grandi vini che hanno fatto e stanno facendo la storia del sud da bere. Questo sarà “Napoli Wine Lab” strutturato in due sezioni: G-Zona e Le Verticali Doppie. Sette serate che inaugureranno il calendario degli eventi 2010 dedicati al vino, svolti nel Wine Bar della Città del Gusto, in un’atmosfera accogliente e rilassata, accompagnati dalle proposte gastronomiche degli chef resident Antonio Russo e Giovanni Pastore e dalle irresistibili tentazioni del maestro pizzaiolo Michele Leo.

 

G-Zona è un calendario di incontri ad alto tasso di studio e approfondimento, nelle quali gli esperti di Gambero Rosso analizzeranno ai raggi X ciò che di interessante sta accadendo a proposito di determinate zone, sottozone, vitigni, stili produttivi.

 

Le Verticali Doppie sono un programma di serate speciali in cui gli appassionati potranno assaggiare in parallelo da cinque a sei annate di due grandi vini del sud che rappresentano per molti versi due alter ego, due facce della stessa medaglia, due versioni diverse della stessa storia, raccontate direttamente dai loro artefici. Mercoledì 20 gennaio 2010 la sfida all’ultimo Taurasi sarà tra Molettieri e Caggiano. I due cru sono tra i più conosciuti: Vigna Cinque Querce e Vigna Macchia dei Goti. Annate in parallelo: dal 1999 al 2005. A condurre la serata il giornalista Paolo De Cristofaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here