BIOLFISH si prepara ad una gustosa chiusura Fritture di mare e vino locale in piazza

0
248

MONOPOLI (BA). Nell’ultima edizione fu l’apoteosi: migliaia di persone in piazza per gustare le fritture di mare curate dalle comunità dei pescatori, accompagnate dal buon vino locale e offerte gratuitamente a tutti i visitatori. E formula vincente non si cambia: domani – 5 giugno – chiuderà così a Monopoli, col “Pesce in Piazza” alle 20 a Piazza Palmieri, il III BiolFish, la kermesse sull’acquacoltura biologica, la pesca e la crescita sostenibile che da mercoledì sta alternando workshop, enogastronomia e cultura nel centro storico cittadino.

E a seguire, epilogo alle 22 in Largo Castello, col concerto gratuito di Antonio Castrignanò, i cui ritmi fondono la tradizione musicale salentina con i più svariati linguaggi musicali del mondo.

Ma il fitto programma della manifestazione (www.biolfish.info), chiusa la sezione workshop, prevederà anche nell’ultima giornata tanti appuntamenti di enogastronomia e cultura, finora sempre molto affollati.

A cominciare dalla mostra-mercato Eco-Bio-Equo a Palazzo Palmieri (ore 18-21), sempre gremita grazie ai tanti stand legati al variegato mondo della crescita sostenibile, alle degustazioni di aziende bio, ai  laboratori di analisi sensoriale e soprattutto all’Enotecabio, con le degustazioni dei suoi 50 vini da tutta Italia.

Poi al porto proseguiranno la bio-pescaturismo con degustazioni biologiche preparate a bordo (si salpa alle 10,30; per prenotazioni 348 3432105) e i laboratori marinareschi sulla storica nave scuola Portus Veneris (alle 10 e alle 18).

E ancora, le ultime Officine del Gusto (alle 19) con preparazioni ittiche guidate da chef del territorio con la ristorazione bio all’Osteria BiolFish di via Mazzini 25, i “Menù BiolFish” di altri ristoratori monopolitani, i minicorsi per affinare il gusto, su olio, miele e formaggi (ore 18-21, Chiesa San Pietro e Paolo), passando per le mostre al Castello, con le foto dedicate al mare, alla Chiesa San Pietro e Paolo le esposizioni degli oli internazionali del Premio Biol e del BiolDesign sul packaging olivicolo, la ludoteca e ai laboratori creativi della Libreria Children in Piazza Palmieri, i documentari e corti sulla sostenibilità, dalle 18 al Castello, il bioitinerario alla scoperta della Monopoli nascosta (partenza alle 10 da Porta Vecchia).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here