Aspettando San Lorenzo. Musica della tradizione e sapori mediterranei per la notte firmata B 38 e Panigaccio

0
261

EBOLI (SA). Stasera a Marina di Eboli, la notte delle stelle si tinge di tradizione e profuma di mare. il B 38 e “Il Panigaccio”, il ristorante vineria che propone i suoi piatti anche “on the beach”, presso lo stabilimento di via Mimbelli,  organizzano un evento singolare.

Dedicato a  tutti gli appassionati della musica popolare e dei sapori mediterranei, per guardare le stelle cadenti in allegria e all’insegna della buona cucina. “Si tratta di una notte d’estate unica nel suo genere- spiegano gli organizzatori- in cui l’arte, la tradizione e l’enogastronomia si uniscono per regalare incredibili suggestioni”.

La manifestazione, che prevede appuntamenti non solo serali,  vuole essere  uno “special” di” Popolo e Tammorra” il  festival folk, da poco conclusosi a Maiori, organizzato all’associazione “Il Pane e le Rose”. Fitto il programma che contempla l’intera giornata, oltre lo spettacolo serale. Si parte a ora di pranzo, con lo stage di danze tradizionali, a cura di China Aresu.  Aalle 22, poi, si prosegue con i  due concerti  previsti: “Yemamyà Etnomusic Project” e “‘A paranza d’ ‘o Sperone”, con la partecipazione dei danzatori del laboratorio “danzando nell’Italia Minore”.

“Aspettando San Lorenzo” sarà una occasione per ammirare le stelle cadenti, direttamente in riva al mare,  con il sottofondo della tammorra, ma anche per degustare le pietanze prelibate che gli chef de “Il Panigaccio” prepareranno.

Prima tra tutti, proprio il famoso panigaccio, cotto in formelle di creta. Con un ticket di ingresso gli ospiti potranno procedere ad un vero e proprio percorso gastronomico a tappe, ciascuna con una specialità diversa. Tutte ispirate ai gusti e agli ingredienti della dieta mediterranea.

Per informazioni: www.bagno38.comwww.ilpanigaccio.it.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here