“Vietri d’Inverno” tra gastronomia e ceramica

0
83

Via dalla pazza folla… E’ da questa idea che nasce “Vietri d’Inverno”. Iniziativa realizzata da Sistema Vietri, associazione socio-culturale presieduta da Giuseppe Mendozzi, di concerto con il Comune di Vietri sul Mare, Assessorato al turismo e alla cultura e Assessorato al commercio in programma per i due week-end che precedono il Natale. Vietri, infatti, si anima con una serie di proposte per quanti vogliono andar “via dalla pazza folla” della città e ritrovare il gusto dell’incontro e di un fumante piatto della cucina tradizionale vietrese del periodo invernale, accompagnato da un dolce, innaffiato da un buon bicchiere di vino e da un omaggio ceramico: un piatto natalizio appositamente realizzato dai maestri ceramisti vietresi.

 

Il primo appuntamento è per sabato 12 dicembre, a partire dalle ore 18, per un giro tra le botteghe ceramiche, per poi gustare assaggi della cucina vietrese: riso e patate, riso e fagioli, salsiccia e broccoli… e dolce vietrese finale. I piatti saranno consumati nelle antiche corti dei settecenteschi portoni di Vietri sul Mare, lungo il corso principale, dove si potrà ascoltare anche della buona musica con “I posteggiatori abusivi”, ma soprattutto si potrà fare amicizia, all’insegna del gusto e dell’amore per la ceramica. L’appuntamento sarà ripetuto anche sabato 19 dicembre, in modo da poter collezionare un altro piatto, magari diverso dal primo. Le serate saranno allietate dai mercatini della solidarietà allestiti dalle associazioni onlus “Vietri senza Limiti” e “Mia Piccola”. Il parcheggio sarà gratuito negli spazi consentiti, grazie al servizio d’ordine a cura dell’Anta (Associazione di volontariato per la tutela ambientale). Chi vuol gustare i piatti vietresi e ricevere in omaggio il piatto in ceramica, dovrà, acquistare il biglietto al prezzo di euro dieci.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here