Torna lo Sherbeth Festival Soban presenta il gelato dell’Unità d’Italia

0
64

CEFALU’ (PA). La Gelateria Soban di Valenza e Alessandria sarà anche quest’anno presente allo Sherbeth Festival, il più importante festival del gelato artigianale, giunto alla sua 5^ edizione, che si svolgerà dal 15 al 18 settembre nella splendida cornice della città di Cefalù.

Una kermesse dai grandi numeri, che ha visto nella passata edizione ben 200mila visitatori e 28mila chili di gelato distribuiti, durante la quale verranno organizzati convegni, laboratori del gusto, lezioni per il pubblico e seminari, interamente dedicati al mondo del Gelato, senza dimenticare i concerti e gli spettacoli che animeranno il centro storico della cittadina siciliana.

Soban è stata nuovamente selezionata  dalla commissione tecnica esaminatrice, e già questo risultato è motivo di grande orgoglio. Infatti quest’anno ci sono state ben 180 domande di partecipazione e, nonostante siano aumentati il numero di stand nei quali sarà possibile degustare il gelato prodotto direttamente in Sicilia, (il grande laboratorio verrà allestito da Carpigiani, la più famosa azienda del settore), sono stati chiamati solo 36 gelatieri da ogni parte del mondo.

Nell’elenco dei partecipanti chiamati a questa quinta edizione, la parte del leone la fanno i siciliani, ai quali verranno affiancati colleghi da ogni regione d’Italia, insieme ad alcuni rappresentanti stranieri, provenienti dal Sud Africa, dalla Germania, dalla Libia e dal Portogallo!

A Cefalù la Gelateria Soban presenterà due gusti diversi: il primo, quello pensato per il Festival vero e proprio, sarà dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia (e verrà venduto in uno dei 36 stand allestiti per l’occasione  durante la manifestazione), mentre il secondo verrà preparato per partecipare al concorso internazionale "Procopio de’ Coltelli", che lo scorso anno li ha visto vincitori del secondo premio con il gelato "Oro di Valenza".

Rimane intorno a quest’ultimo gusto ancora un velo di mistero: si può solo anticipare che, dopo quello dedicato alla città orafa, anche questo dolce verrà prodotto con ingredienti del  territorio, questa volta di ambito regionale.

Proprio in quanto rappresentanti del Piemonte, la regione "fondatrice" del nostro stato moderno, sarà la Gelateria Soban a proporre il gelato dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia, che sarà composto da tre diversi gusti alla frutta, Mela verde (utilizzandone parte della buccia), Limone di Sorrento e Fragola di Marsala, disposti opportunamente nelle vaschette, affinchè formino il tricolore della bandiera. I colori saranno ovviamente tenui, dato che saranno i reali colori del gelato: Soban da sempre utilizza  esclusivamente frutta fresca di stagione, senza alcun tipo di colorante o conservante.

La scelta è caduta solo su gusti perché la frutta è uno degli ingredienti principali nella composizione del gelato.

Infatti la bontà della frutta italiana è uno dei segreti grazie ai quali la gelateria italiana è la migliore al mondo: solo con i migliori ingredienti si può ottenere un gran gelato, e da questo punto di vista noi italiani partiamo avvantaggiati.

Spesso viene considerato un fatto scontato, ma gli stessi gelatieri stranieri, soprattutto del nord-Europa, confermano le loro difficoltà nel  trovare buona frutta fresca da utilizzare per produrre i loro gelati.

Per preparare il gusto dedicato all’Unità d’Italia si è giunti perfino a scegliere il tipo di cultivar (la varietà) che verrà utilizzata a Cefalù (non tutte le mele, piuttosto che le fragole, sono uguali: ogni varietà ha le sue caratteristiche di gusto, colore e resa una volta trasformate in gelato).

Lo scopo è quello di ottenere così’, non una semplice unione di gelati diversi, ma un gusto totalmente nuovo, dato dall’unione dei tre che lo compongono.

Un gelato che potrà essere offerto al più largo numero di visitatori possibile, anche a coloro con intolleranze alimentari, dato che sarà prodotto "a sorbetto" SENZA LATTE, come usualmente vengono prodotti  i gusti alla frutta nelle Gelaterie Soban.

***Appuntamento quindi a Cefalù (PA) dal 15 al 18 settembre.

Il programma completo della manifestazione sul sito www.sherbethfestival.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here