La pianta del cacao. Uno scatto dallo Sri Lanka

0
74

SRI LANKA. Ancora una pianta difficile da incontrare…quella del cacao. Nasce nell’America tropicale e va dagli 8 ai 10 metri. Sembra che siano stati i Maya i primi a scoprire e coltivare il cacao, mentre gli Europei dovettero aspettare Cristoforo Colombo.

Sapete da dove viene, invece, la parola cioccolato? Dal termine azteco “nahuatl xocoatl”. Il seme di cacao contiene circa il 50 % di grasso, detto “burro di cacao”, dallo 0,07 % a 0,36 % di caffeina, dall’1% al 4 % di teobromina, dal 2,6% al 16% di tannini, il 15% di proteine ed il 15% di amidi, oltre che vitamine del gruppo B e zuccheri.

Tre le grandi zone dove viene coltivato in grandi quantità: Brasile, Colombia, Ecuador, Indonesia, Sri Lanka, Ghana, Camerun, Nigeria, Costa d’Avorio e Madagascar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here