COMFORT FOOD. Prepariamo il caramello a casa…

0
45

CARAMELLOIl caramello fa parte dei nostri ricordi legati all’infanzia, con quel profumo confortevole e con le sue varie consistenze: morbido, scricchiolante o duro.

Per preparare un buon caramello innanzitutto dobbiamo avere a nostra disposizione dello zucchero semolato ed imparare a distinguere le varie cotture di questo prodotto.
 

Lo zucchero viene versato in una casseruola, la più adatta ha un fondo abbastanza pesante, e posto su di un fornello a fuoco dolce, mescolando continuamente.

Per chi si cimenta per le prime volte in questa preparazione, consiglio, di aggiungere allo zucchero un cucchiaio d’acqua, in modo da evitare che si bruci.

Una volta sciolto, noterete che man mano che cuoce – e che il caramello sale di temperatura – il colore passa dal bianco al giallo, fino al bruno.

In base alle vostre esigenze o ai vostri gusti bloccherete la cottura nel momento più adatto, togliendo dal fuoco e aggiungendo un pezzettino di burro.

Mescolate fino a quando si sarà sciolto bene. Importante durante la cottura è pulire bene le pareti della casseruola con una spatola e fare attenzione a non superare il colore bruno altrimenti il caramello risulterà amaro e bruciato.

Usatelo per decorazioni o da aggiungere a creme di pasticceria.

Marco De Luca
Chef

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here