RICETTE d’AUTORE. “Acqua, olio, polpa di mela e liquirizia” dello chef Luigi Taglienti

0
435

Taglienti_Ingredienti (dosi per 4 persone):
400 gr olio Extra Vergine d’Oliva Garda DOP Trentino
Una piccola presa di sale
Una piccola presa di polvere di liquirizia
PER LA CREMA DI MELA VERDE:
Polpa di 3 mele Granny Smith la Trentina
Succo pressato a freddo della buccia di 3 mele verdi Granny Smith la Trentina
200 g acqua naturale
Preparazione:
Versare l’Olio Extra Vergine di Oliva Garda DOP Trentino negli appositi stampi di silicone rettangolari e abbattere alla temperatura di meno di 30°. Per ottenere la polpa di 3 mele la Trentina, tagliarle a cubi regolari e mantenerle nell’acqua naturale con l’aggiunta di succo di limone. Frullare la polpa delle mele con l’acqua naturale sino ad ottenere una purea liscia, unire il succo ottenuto dalle bucce e chiudere in sottovuoto.
FINITURA E PRESENTAZIONE:
In una fondina di piccole dimensioni, adagiare con una tasca da pasticceria con punta fine la crema di mela verde, aggiungere 2 cucchiaini di acqua alla temperatura di 0° il sale, la liquirizia in polvere e terminare con le scaglie di olio ghiacciato.

***La Trentina – quarto produttore di mele su territorio nazionale ed europeo con un totale di 100 mila tonnellate/anno – è stata protagonista degli appassionanti showcooking realizzati all’interno del MART di Rovereto nell’ambito della mostra “Progetto Cibo. La forma del gusto” di cui il Consorzio è stato sponsor. Gli chef bruno Barbieri, Roberto Valbuzzi, Luigi Taglienti e Igles Corelli si sono esibiti in tutta la loro creatività, realizzando piatti stellati con l’utilizzo delle mele la Trentina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here