PRIMI. La ricetta classica degli “Spaghetti al limone Costa d’Amalfi IGP”

0
315

SPAGHETTI LIMONE partDurante una recente giornata a Cetara, borgo che apre a tutti gli effetti la Costa d’Amalfi, ho raccolto questa ricetta semplicissima. Un abbinamento inusuale per chi non vive in queste zone e non è figlio – dunque – di una lunga e straordinaria tradizione di piccoli limonicoltori.

Spaghetti al limone, da fare proprio quando il tempo non c’è. Giusto i minuti della cottura della pasta.

E a volte, si sa, è la semplicità il sapore più complesso e ricercato oggi!

 

Ingredienti per 4 persone:

320 grammi di spaghetti (meglio i più “doppi” e rugosi che trovate”);

2 limoni freschi Costa d’Amalfi IGP;

aglio, peperoncino e prezzemolo q.b.;

olio extravergine di oliva q.b.;

Procedimento:

Mentre gli spaghetti sono in cottura, preparate un trito fresco di aglio, peperoncino e prezzemolo in una grande insalatiera. La quantità varia a seconda di quanto amate questi ingredienti. Tenete da parte un bicchiere scarso di acqua di cottura, prima di scolare la pasta.

Quando gli spaghetti sono al punto giusto, scolateli e versateli nel trito. Aggiungete dell’olio extravergine di oliva, un po’ dell’acqua messa da parte ed i succo di limone.

Per chi l’apprezza, l’idea può essere grattare un po’ della buccia in cima agli spaghetti, oppure utilizzarla solo per guarnire.

La ricetta è di Mena Bisogno e Luigi Di Crescenzo.

 

Antonella Petitti

LIMONETO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here