PRIMI. Pennoni con melanzane, pomodorini e mozzarella di bufala DOP

0
156

PENNONIStavolta vi propongo un primo un po’ più elaborato del solito nella preparazione, ma che vi darà una grande soddisfazione, può comunque essere cucinato con largo anticipo, tipo la sera prima per il pranzo o il giorno per la sera. Poi al momento in cui arrivano gli ospiti basta cuocere la pasta e condirla…
Ingredienti per 4 persone:
– 320 grammi di Pennoni rigati;
– 300 grammi di pomodorini pachino;
– una grossa melanzana da circa 300-400 grammi;
– una mozzarella di bufala da 250 grammi;
– una cipolla;
– olio extravergine di oliva;
– un ciuffetto di maggiorana;

POMODORINIProcedimento:
Accendete il forno a 200 gradi e mettete su una placca da forno la melanzana intera e la cipolla con un fondo di olio. Lasciate cuocere finché la melanzana si sarà sgonfiata e la cipolla si infilzerà facilmente con una forchetta, all’incirca si tratta di 30 minuti.
Togliete dal forno, fate raffreddare e poi spellate la melanzana e tagliatela a cubetti piccolissimi, poi conditela con sale, olio extravergine e la polpa della cipolla tritata. Mettete da parte questo composto.
Abbassate il forno a 120 gradi e infornate i pomodorini pachino tagliati a metà conditi con zucchero, sale, erbette fresche e un po’ di maggiorana fino a che si saranno asciugati, ci sarà bisogno di circa 45 minuti. A questo punto tagliate a cubetti la mozzarella e strizzateli recuperando il loro latte.
Mettete sul fuoco una pentola con 3 litri di acqua calda e salatela, appena bolle calate i pennoni e cuoceteli per 10-12 minuti, appena pronti metteteli in una padella antiaderente con i pomodorini e il latte di mozzarella e mantecateli per due minuti.
Ed ora non ci resta che impiattare: mettete sul fondo la tartare di melanzane ben calda e poi sistemate i pennoni e guarniteli con i pomodorini, i cubetti di mozzarella e le foglioline di maggiorana. A piacere potete spolverarci una leggera grattugiata di Parmigiano Reggiano 36 mesi.
Ed ora non mi resta che augurarVi…Buon Appetito!!!

Francesco Rizzuti
Chef “Antica Osteria Marconi” di Potenza
e del ristorante “Dattilo” di Strongoli (KR)
www.anticaosteriamarconi.it
www.dattilo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here