Una delle più opulente città della Magna Grecia. Poseidonia…

0
72

PAESTUM (SA). Inaspettatamente in una giornata dicembrina una fioritura di pratoline invade e circonda le maestose vestigia di quella che fu una delle più opulente città della Magna Grecia: Poseidonia, fondata dai Sibariti intorno al 600 a.C. e colonia romana a partire dal 273 a.C. col nome di Paestum.

Fu progressivamente abbandonata dopo la caduta dell’impero romano e svanì anche dalla memoria delle generazioni che seguirono, sommersa dai rovi e dall’indifferenza.

Riscoperta, anche in senso turistico, da Johann Winckelmann nel 1758, è oggi meta di milioni di visitatori da ogni parte del mondo. Nell’immagine l’Athenaion, in passato erroneamente attribuito al culto della dea Cerere.

Roberto Pellecchia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here