Buon Natale e Buone Feste!

0
31

Non può essere e non sarà un Natale “urlato”, ma sommesso…sussurrato. E’ giusto che sia così, ci va bene che sia così. Respiro voglia di fare qualche passo indietro, che non vuol dire eliminare la tecnologia o le innovazioni conquistate, ma fermarsi a rimodulare quanto stiamo facendo con le nostre vite e col nostro mondo.

E io dico: bene! Questo è quanto di buono può portare un momento di crisi economica che si sta protraendo più di quanto ci aspettassimo…

Guardo a questo con un ottimismo cauto, ma con ottimismo. Se penso all’anno ormai trascorso, m’è parso d’aver fatto meno ma meglio, d’aver eliminato il superfluo…almeno in parte.

Ho vissuto una quotidianità meno sciocchina e istintiva, più ragionata e riflessiva. Questo è positivo. Dover tarare nuovamente abitudini, idee, lavoro, a volte è necessario per migliorare.

Mi piace leggere così quanto sta accadendo, perché resto convinta che il buono porta il buono, che un pensiero positivo ne porta un altro, che un approccio costruttivo…costruisca.

Vi auguro d’essere sereni ed in salute, spero aumenti in tutti la consapevolezza che è necessario contenere la nostra eccessiva produzione di rifiuti, che il riciclo deve diventare quotidiana abitudine d’approccio a tutte le cose, che acquistare a km 0 fa bene all’economia locale, alle nostre tasche ed all’ambiente, che dobbiamo mangiare meno…ma meglio!

Vi auguro d’avere voglia di migliorare, nonostante tutto…

Buon Natale e che il 2012 sia un anno di svolta…verso un nuovo modo di guardare alla vita.

Con affetto a tutti i lettori che ogni giorno ci danno credito e a tutti gli amici, i colleghi ed i collaboratori che ci sostengono. Solo grazie a questo troviamo la forza di continuare, temerari e resistenti come il Rosmarino.

AUGURI!

 

Antonella Petitti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here