LET’S BAKE ART. 79 ricette d’artista, da Picasso a Monet passando per Frida Kahlo

0
352

Parte prima

Stanchi delle solite ricette? Perché non cucinarsi un Picasso o un Van Gogh allora!

Con Let’s Bake ART è possibile: il ricettario d’arte della giornalista di cultura Mariapia Bruno raccoglie 79 ricette firmate dai big della storia dell’arte.

Sapevate che Frida Kahlo, nella sua cucina tradizionale a Città del Messico, preparava delle ottime Enchiladas ed era solita ricevere tanti ospiti a cena, tra cui la prima moglie del marito Diego Rivera la quale le ha insegnato a cucinare?

E che Monet, nel paradisiaco giardino di Giverny coltivava l’orto e sbatteva uova, farina e burro, ingredienti chiave di deliziosi pasticcini?

Tutto questo viene raccontato nel volume, che si presenta come un manuale da tenere in cucina e in salotto che consente al grande pubblico di accostarsi all’arte in modo allegro e divertente e di scoprire le abitudini culinarie di quelli che ci immaginiamo soltanto come dei geni della pittura.

Let’s Bake ART, ovvero cuciniamo l’arte, è uscito l’anno scorso in lingua italiana e si può ordinare sul blog letsbakeart.wordpress.com, ma, in occasione del primo anniversario, Mariapia Bruno ha anche pensato di fare un’edizione inglese e per Kindle.

L’autrice si è immersa totalmente nel progetto sporcandosi le mani: non si è limitata a raccogliere le ricette, le ha anche cucinate e fotografate in prima persona. Accanto a Lichtenstein, Marinetti, Dalì ed altri maestri storicizzati, si possono trovare anche le ricette di artisti contemporanei che con le loro testimonianze raccontano uno spaccato della cucina d’oggi.

Ne sono un esempio Paolo Maggis, che cugina a km 0, Giovanni Scifo, che usa i prodotti di Libera Terra per dire “basta” alla mafia, Simonetta Starrabba, che con i suoi bottoni crea spille che sembrano piattini da pasticciera, e Luisa Menazzi Moretti, impegnata tanto nella cucina Kosher quanto, e forse anche di più, a valorizzare le materie prime nei suoi meravigliosi scatti.

E’ presente anche l’amatissimo Steve McCurry: il fotoreporter, troppo impegnato in viaggi ai confini del mondo, non ha molto tempo per cucinare, ma divertito dall’idea, come racconta l’autrice, ha mandato il suo menù ideale, che è una celebrazione di specialità made in Italy: dalla caprese alle penne all’arrabbiata, dal rombo con olive e pomodorini, al tiramisù.

Il dolce di Salvador Dalì
Il dolce di Salvador Dalì

***Mariapia Bruno (1987) è giornalista professionista. Scrive di cultura per il Messaggero e per il settimanale Tempi, di cui è responsabile del blog online ARTempi, una finestra aggiornata su mostre ed appuntamenti culturali. Ha scritto per Panorama, occupandosi dell’agenda degli appuntamenti culturali.

Ha collaborato, come assistente alla regia e al montaggio, con Rai Educational, e come video-maker per il Teatro dell’Opera di Roma, per il quale ha realizzato i primi trailer degli spettacoli. Come You Tuber gestisce due canali: ARTenzione, dedicato ai viaggi culturali e alla visita di mostre, e Let’s Bake ART, che ospita alcune delle video ricette contenute in questo libro.

Let’s Bake ART
Mariapia Bruno
Data uscita: 8 giugno 2016 versione in inglese e per Kindle
Blog dove acquistare: http://letsbakeart.wordpress.com/

Link Kindle (versione inglese): https://www.amazon.it/dp/B01GSDFW7S

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here