LA GRANDE BUFALA continua a celebrare l’oro bianco! Domenica ospite lo chef Alfonso Iaccarino

0
56

EBOLI (SA). Esperienze sensoriali, dal gusto al tatto…passando per l’olfatto. Grazie alla mozzarella, al vino, ai piatti locali, ai vari laboratori. La Grande Bufala sta continuando a regalare momenti di degustazioni, approfondimento, riflessione e divertimento. Un grande BUFALA VILLAGE, quello di Piazza della Repubblica, dove si stanno alternando ospiti d’eccezione del mondo gastronomico e non solo, come gli chef Gianfranco Vissani, Gennaro Esposito e Paolo Barrale.

Mentre ogni sera musica e spettacoli animano e colorano il palco centrale, nell’area attrezzata con la cucina si svolgono dalle ore 19.30 i Cooking Show in compagnia di chef e pasticceri della Piana del Sele. Questa sera è la volta della chef Teresa Di Napoli del ristorante Il Papavero ed il pasticcere Giosuè Resta, domani 3 giugno Angelo Borghese dell’Hostaria San Lorenzo ed il pasticcere Rosario Moscato, per chiudere il 4 giugno con Antonietta Boffa ed il gelataio Antonio Gaeta.

Grande interesse da parte delle giovani generazioni che stanno partecipando, ogni giorno, ai laboratori promossi nell’Area Imbufalini “Cucinando s’impara”. L’attività, firmata da Ballarini, propone momenti ludici con le “Scatole tematiche” che permettono di imparare a preparare la pasta, torte e biscotti.

“Sono all’incirca 250 i bambini che – ogni giorno – colorano l’area dedicata ai laboratori, dove si trova anche una piccola stalla”, racconta Attilio Astone, presidente dell’Associazione di imprenditori “Eboli Sviluppo”. “E questo non fa che accrescere il nostro entusiasmo, perché ci dimostrano che stiamo lavorando nella giusta direzione, mettendo insieme qui a La Grande Bufala attività dedicate sia agli addetti ai lavori che ad appassionati e alle famiglie. Insomma, nessuno è escluso da questo grande mondo dell’oro bianco, dei prodotti tipici e della Dieta mediterranea. Tra i nostri obiettivi c’è, difatti, accrescere l’affezione e la conoscenza del pubblico ai prodotti locali. Di grande interesse è stato il convegno che abbiamo dedicato alle DOP, realizzato in collaborazione col Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala, con quello del San Marzano e del Basilico Genovese, che ha posto l’accento sull’importanza delle denominazioni, intese come garanti di una maggiore qualità e di maggiori controlli. Entusiasmo del pubblico che ha dimostrato di apprezzare molto anche il nuovo allestimento e la suddivisione per aree del Bufala Village”.

Ancora un momento di approfondimento si avrà sabato 4 giugno, alle ore 18, quando si parlerà di “La Grande Bufala: opportunità di sviluppo del marketing territoriale”, assieme all’assessore al turismo della Regione Campania, Giuseppe De Mita, al presidente nazionale Fiepet Confesercenti, Esmeralda Gianpaoli, al presidente nazionale Asshotel, Filippo Donati ed al presidente di Confesercenti Salerno, Enrico Bottiglieri.

Due gli appuntamenti con SAPORE DI LIBRI: questa sera alle ore 19:30 sarà presentato il libro della giornalista enogastronomica Antonella Petitti “A tavola con gli chef”, mentre il 5 giugno alle ore 10:30 sarà la volta de “La cucina del cuore” dello chef Alfonso Iaccarino.

Il programma completo all’indirizzo web www.lagrandebufala.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here