Il 16 giugno torna VULCANIA Riconoscere i vini da suolo vulcanico

0
42

SOAVE (VR). Dall’Etna all’Islanda, il fenomeno dei vulcani resta di attualità, un appuntamento per oggi, come nei secoli addietro, per la forza e la potenza sprigionate dalle viscere della terra fin sulla superficie. All’uomo non resta che fuggire e possibilmente guardare da lontano.

E’ quanto è accaduto poche settimane fa in Sicilia, dopo l’ennesima potente eruzione dell’Etna, così come in Islanda dove pochi giorni addietro si è risvegliato il Grimsvotn, il più potente vulcano dell’Isola, con conseguente deviazione del traffico aereo.

E proprio quando il fenomeno del vulcano torna a far notizia arriva Vulcania, il forum internazionale dei vini bianchi da suolo vulcanico, organizzato dal Consorzio del Soave in collaborazione con Veneto Agricoltura, quest’anno alla sua terza edizione.

Il fenomeno del vulcano, proprio per la sua irrefrenabile potenza, ha nei secoli attraversato la letteratura, la pittura e l’arte in genere, lasciando tracce indelebili in numerosi altri campi, vino compreso.

Vulcania 2011, quest’anno alla sua terza edizione, si propone appunto di affrontare ad ampio raggio l’influenza del vulcano nel mondo del vino, con particolare riferimento ai rapporti esistenti tra determinate produzioni enologiche ed il vulcano stesso. Ampio spazio sarà dato in particolare all’aspetto del riconoscimento e dell’individuazione dei vini da suolo vulcanico in base a precise caratteristiche organolettiche.

> Tre chiavi di lettura

Sensorialità, identificazione, caratteri saranno le tre chiavi di lettura dell’edizione 2011 di Vulcania, che permetteranno ai partecipanti accreditati di spaziare dal Soave all’Etna, dai Campi Flegrei fino oltre i confini, sulle alture del Golan, in Galizia, in California e a Capoverde, solo per citare alcune tra le zone nel mondo a più marcata origine vulcanica. Un viaggio unico tra vini provenienti da tutto il mondo che prevede “accompagnatori” d’eccezione tra cui il professor Attilio Scienza, dell’Università di Milano, Luca Gardini, Miglior Sommelier del Mondo WAS 2010, Gianni Fabrizio e Nicola Frasson, curatori della Guida Vini d’Italia, Gambero Rosso.

PROGRAMMA

GIOVEDÌ 16 GIUGNO

AZ. AGR. SANDRO DE BRUNO

VIA S. MARGHERITA, 26 – MONTECCHIA DI CR. (VR)

Ore 14.30 APERTURA BANCO D’ASSAGGIO – VINI E VULCANI

1 ° SESSIONE – LE VIGNE

Ore 15.00  – Ritrovo presso l’Az. Agr. Sandro De Bruno; tour sulle colline vulcaniche del Soave, il Monte Calvarina, e i suoi vigneti.

CALICI NEL CRATERE, degustazione di vini Soave prodotti sui versanti vulcanici del Monte Calvarina con la partecipazione di Roberto Zorzin Sez. Geologia e Paleontologia – Museo Civico di Storia Naturale di Verona “Quando il Vulcano ha 40 milioni di anni”.

Luca Ciancio Prof. di Storia della Scienza dell’Univ. di Verona

“Della Valle vulcanico-marina di Roncà” IL LIBRO

In caso di maltempo la presentazione si terrà al Museo dei Fossili di Roncà.

2 ° SESSIONE – I VINI

Ore 18.00 – Az. Agr. Sandro De Bruno.

Attilio Scienza Prof. Viticoltura Univ. di Milano “Vini e vulcani” IL LIBRO VULCANIA, LA VOCE DELLA TERRA

1° PARTE: TRA TUFI E BASALTI Quattro Soave a confronto.

Presentazione dei vini e dei paesaggi a cura di Nicola Frasson

Curatore GUIDA VINI D’ITALIA (Gambero Rosso). Profilo sensoriale

a cura di Luca Gardini miglior Sommelier del Mondo WSA 2010.

2° PARTE: L’ITALIA DEI VULCANI ETNA – MONTI LESSINI –  VESUVIO. Presentazione dei paesaggi e dei vini a cura di Gianni Fabrizio Gambero Rosso. Profilo sensoriale a cura di Luca Gardini miglior Sommelier del Mondo WSA 2010.

3° PARTE: WWV WORLD WIDE VULCANOES ISRAELE – Le alture del Golan; GALIZIA – Rias Baixas; CALIFORNIA – Napa Valley; CAPOVERDE – Fogo. Presentazione dei paesaggi e dei vini a cura di Attilio Scienza Prof. Viticoltura all’Univ. di Milano; profilo sensoriale a cura di Luca Gardini miglior Sommelier del Mondo WSA 2010

Moderatore Giovanni Ponchia, Consorzio Tutela Vini Soave

Ore 21.00 – “SOAVE STYLE” IL LIBRO E LA MOSTRA

a cura di Lucia Vesentini e Giò Martorana. Cucina effusiva con i Sapori del Vulcano. Serata di musica e degustazioni firmata da Marcantonio Sagramoso Ristorante Le Cedrare – Illasi.

VENERDI’17 GIUGNO

3 ° SESSIONE – L E AZ I ENDE

Ore 9.00 Visita tecnica ad alcune aziende del Soave

RISERVATA AI SOLI GIORNALISTI ACCREDITATI.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here