Fiano Music Festival: quando il vino sposa la buona musica!Il 4 ed il 5 settembre in Irpinia

0
79

AIELLO DEL SABATO (AV). Enogastronomia d’eccellenza, musica di livello nazionale ed internazionale, arte, seminari e laboratori e, naturalmente, un grande vino italiano protagonista d’eccezione: il Fiano di Avellino DOCG.

Tutto questo e molto altro è il Fiano Music Festival, rassegna enogastronomica, musicale e d’arte giunta alla sua ottava edizione, in programma sabato 4 e domenica 5 settembre ad Aiello del Sabato, presso l’Area del Centro Sociale.

Una manifestazione ricca di momenti di grande interesse, per due giorni tutti da ascoltare, degustare, assaporare ed ammirare, con la partecipazione di cantine irpine produttrici di Fiano di Avellino Docg a cura del Consorzio di Tutela dei Vini d’Irpinia.

 

Il Fiano Music Festival si aprirà ufficialmente sabato 4 settembre, alle ore 18, con l’inaugurazione e l’intitolazione a Madre Teresa di Calcutta del Centro Sociale Diurno, alla presenza di autorità religiose, civili, politiche e diplomatiche e dell’associazionismo religioso e laico dei Comuni della Valle del Sabato. Alle ore 19.30 l’apertura dei banchi d’assaggio dei vini a cura dell’AIS – Associazione Italiana Sommelier – di Avellino e, a seguire, momento di degustazione della grappa di Fiano a cura dell’ANAG – Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa – di Avellino.

Alle ore 20 l’apertura degli stand gastronomici a cura della Federazione Italiana Cuochi di Avellino, Sapori Aiellesi a cura della Pro Loco di Aiello del Sabato e degustazione di sorbetto al Fiano di Avellino a cura di Havana di Lapio. Alle ore 20.15 laboratorio del gusto a cura della Condotta Slow Food di Avellino (su prenotazione contattando il num. 380.5103151), mentre alle ore 21.15 si terrà il Seminario degustazione “I Fiano della Campania” (su prenotazione contattando il num. 380.5103151).

Spazio alla musica alle ore 20.15 con Luca Roseto Hot Shot Quintet, con un omaggio ai grandi musicisti e compositori degli anni ‘50 e ’60, primo fra tutti Cannonball Adderley. Ad accompagnare il musicista avellinese ci saranno quattro giovani talenti cresciuti nei corsi della Berklee ad Umbria Jazz. Alle 22.30 il concerto di Antonella Ruggiero, voce indimenticabile della formazione originale dei Matia Bazar, con Paolo di Sabatino band.

 

Domenica 5 settembre si comincia alle ore 18.30 con la presentazione del libro fotografico “Pappa Storie in Irpinia con la forchetta” di Filomena Palatucci e Vittorio Vigilante. Alle ore 19.30 l’apertura dei banchi d’assaggio dei vini a cura dell’AIS – Associazione Italiana Sommelier – di Avellino e, a seguire, momento di degustazione della grappa di Fiano a cura dell’ANAG – Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa di Avellino. Alle ore 20 apertura degli stand gastronomici a cura della Federazione Italiana Cuochi di Avellino, Sapori Aiellesi a cura della Pro Loco di Aiello del Sabato e degustazione di sorbetto al Fiano di Avellino a cura di Havana di Lapio. Alle ore 20.15 laboratorio del gusto a cura della Condotta Slow Food di Avellino (su prenotazione contattando il num. 380.5103151), mentre alle ore 21.15 si terrà il Seminario degustazione “Il Fiano di Avellino 2009: esame di laurea” (su prenotazione contattando il num. 380.5103151). Alle ore 20.15 si comincia con la grande musica con Louis Armstrong Street Band e, alle ore 22.30, Ray Gelato in concerto, cantante e sassofonista inglese, di origine italo-americana, formatosi musicalmente sulle orme dei grandi del rock’n’roll e dello swing.

 

Ad arricchire i due giorni della manifestazione saranno veri e propri itinerari d’arte con mostre di sculture, arte e pitture napoletane a cura dell’Associazione Napolarte, la mostra d’arte contemporanea Irpinia Arte a cura di Vincenzo Cucciardi, che vedrà la presenza di opere di numerosi artisti quali Gennaro Vallifuoco, Raffaele Izzo, Emiliano Stella, Agostino Dello Russo, Alfredo Gatto e Antonio Del Donno. Inoltre in programma la mostra d’artigianato tipico a cura dell’Associazione Opificio delle Arti, la Mostra Mercato dei Prodotti Tipici Locali a cura dell’Associazione Donne in campo, e la possibilità di ammirare il museo entomologico itinerante “Nel regno delle farfalle… ed altre meravigliose creature”.

Prologo della manifestazione, inoltre, sarà l’“Aiello Day – Aiellesi in Teatro”, laboratorio teatrale a cura degli alunni dell’anno scolastico 2009/2010 e delle Associazioni locali, in programma il 3, 6 e 7 settembre alle ore 18 presso la sala polivalente del Centro Sociale Diurno.  

 

Il Fiano Music Festival è promosso dal Comune di Aiello del Sabato guidato da Antonio Felice Caputo con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, della Regione Campania, della Provincia di Avellino e dell’Unione dei Comuni “Hyrpinia Mirabilis” di Aiello del Sabato, Cesinali, Contrada e San Michele di Serino, e in collaborazione con l’Ente Provinciale per il Turismo di Avellino, il Consorzio di Tutela dei Vini d’Irpinia, il Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A6, la Condotta Slow Food di Avellino, l’Ais – Associazione Italiana Sommelier – di Avellino, la Federazione Italiana Cuochi di Avellino, la Pro Loco Aiello del Sabato e il Forum dei Giovani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here