DOLCI TIPICI. I bocconotti pugliesi

0
356

BOCCONOTTI 01Proust ha certamente il merito di aver narrato con superba capacità quanto il cibo sia non solo una necessità. Il cibo è cultura, ricordi, identità e le ricette della tradizione che continuano ad avere il successo che meritano, lo dimostrano.

Mangiamo anche con gli occhi, mangiamo anche con la memoria. Questo dolce pugliese, replicato con le sue varianti anche in altre regioni del Sud, rappresenta una affondo nel passato, oltre che nel piacere della frolla che racchiude la crema pasticcera e la confettura di ciliegia o amarena.

I bocconotti sono legati sia al Natale che al Carnevale, di certo un dolcino della festa, adatto ad un thè così come alla colazione, perfetti anche a fine pasto o come snack.

Proviamo a rifarli insieme…

Ingredienti per 8 persone:

500 gr. di farina bianca;

3 cucchiai di olio extravergine di oliva Dauno DOP;

1 uovo;

4 cucchiai di zucchero;

150 gr. di confettura di ciliegia o amarena;

150 gr. di crema pasticcera;

Procedimento:

Unite la farina e lo zucchero, poi incorporate l’uovo. Continuate ad impastare unendo l’olio di oliva extravergine e poco a poco l’acqua necessaria a rendere l’impasto liscio, lavorabile ma non troppo lento.

Stendete l’impasto su di una spianatoia ben infarinata e con un coppapasta tagliate tutti i dischi che riuscite ad ottenere. Al centro di ognuno mettete metà crema pasticcera ed accanto metà confettura. Richiudete creando una sorta di mezzaluna, poi usate la rotella con i denti per chiudere il dolcino.

Infornate a 180° per circa 20/30 minuti, a forno preriscaldato.

Antonella Petitti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here