Dimmi che segno sei, ti dirò dove andare! Il Travel Oroscopo 2019 firmato SkyScanner

0
588

Ariete – Praga
Finalmente lontani dal senso di precarietà, nel 2019 voi dell’Ariete inizierete una nuova vita piena di certezze e progetti da sviluppare, magari, in una città in continua evoluzione come la splendida capitale della Repubblica Ceca, Praga.

Solidi e diretti come il Ponte Carlo, guarderete al futuro senza dimenticare il passato per un viaggio tra ieri e oggi, tra Staré Město (Città Vecchia) e Nové Město (Città Nuova). Le stelle prevedono un futuro liberatorio, vitale e luminoso, da vivere con tanto entusiasmo.

Toro – Tel Aviv
Cari amici del Toro, iniziate a sorridere alla vita perché questa vi sorriderà e con lei Giove, regalandovi un anno pieno di trasformazioni e cambiamenti positivi in tutti gli ambiti.

Il vostro viaggio perfetto potrebbe essere una destinazione dinamica e colorata come Tel Aviv, “la città che non si ferma mai”, luminosa di giorno, con un caldo sole che illumina le spiagge dorate, e animata di notte, con i suoi club scintillanti.

Gemelli – Lisbona
Un anno particolare e contrastante quello in serbo per i nati sotto il segno dei Gemelli, i quali dovranno aspettare la fine del 2019 per accogliere un Giove non più opposto.

Prima di prendere decisioni, guardate l’orizzonte, esplorate ogni angolazione, prendete tempo e ammirate il mondo dall’alto come fareste a Lisbona, dai suoi incredibili miradores (belvedere). L’arancio dei tetti protesi verso il blu e la frizzante brezza oceanica si trasformeranno nei vostri perfetti compagni di viaggio.

Cancro – Bukhara
Il compagno di viaggio dei Cancerini, invece, sarà l’incertezza che tenderà a restare fedele almeno per i primi mesi dell’anno… tutta colpa di Urano, viaggiatori, ma non temete perché vi libererete presto di questo stato di chiusura e malinconia. Apritevi a nuove vie.

Un consiglio? Percorrete quella della Seta di strada, che vi porterà fino in Uzbekistan, alla scoperta di città eterne e imponenti come Bukhara, una vera oasi nel deserto, un gioiello Patrimonio UNESCO la cui maestosa bellezza vi aiuterà a riconciliarvi col mondo.

Leone – Los Angeles
Uno dei segni dell’anno è il Leone, forte e ruggente più che mai per un 2019 che prevede nuove svolte, soprattutto in amore. Fidanzamenti? Matrimoni? Nuove convivenze o future nascite?

In ogni caso una vita stellare, da coronare con un viaggio a stelle e strisce, magari iniziando a lasciare un’impronta di voi, splendidi Leoncini, sulla Walk of Fame di Los Angeles. e poi la vita da star non fa al caso vostro, potete sempre abbandonarvi al divertimento di Venice Beach.

Vergine – Matera
Gli amici della Vergine dovranno faticare per ottenere la serenità sperata, ma si ritroveranno alla fine dell’anno con una carrellata di buone nuove. In attesa di novelle e felicità, tenete d’occhio il portafoglio e programmate viaggi a corto raggio, meglio ancora se domestici.

E, allora, quale migliore occasione per “giocare in casa” e scoprire le bellezze della “reginetta” d’Italia Matera? La Capitale della Cultura Europea 2019 aspetta i nati sotto il segno della Vergine tra i suoi “Sassi” Patrimonio UNESCO e tradizioni da celebrare.

Bilancia – Marrakech
La visione di tramonti infuocati, il profumo delle spezie e la danza ipnotica dei cobra nella Piazza dei Miracoli di Marrakech potrebbero aiutare il segno della Bilancia a sciogliere i dubbi che attanagliano nel 2019.

Non dovesse bastare, con la sua vivace bellezza e sensualità, potrete sempre sognare nuovi orizzonti, senza però dimenticare di dare un taglio netto col passato. Per fortuna, amici della Bilancia, ci sarà sempre Giove a darvi sostegno aiutandovi a non perdere la fiducia in voi stessi.

Scorpione – Barcellona
Gli Scorpioncini dovranno ritrovare nuova linfa vitale per affrontare un 2019 di alti e bassi: no a progetti a lungo termine, sì allo spegnimento dell’interruttore e a un’immersione di divertimento in una città europea.

Barcellona è la destinazione perfetta 2019 per i nati sotto questo segno, tra passeggiate artistiche sulla Rambla, visioni oniriche sulla scia di Gaudì e feste esplosive sulla Barceloneta. Se poi partite a giugno potete sbizzarrirvi sulle note del Sonar.

Sagittario – Londra
I Sagittario nel 2019 troveranno la loro meta più ideale in Londra, capitale multietnica e sempre in trasformazione, che vive giorno e notte con lo stesso ritmo: fre-ne-ti-co.

Qui dove non ci si annoia mai, il Sagittario potrà dar sfogo a tutte le sue passioni, liberandosi da angosce e preoccupazioni, ma, soprattutto, da schemi prefissati, facendo uscire l’animo punk tra tour nelle gallerie di Brixton o il mercatino di Camden Town, affrontate un 2019 che promette follie.

Capricorno – Berlino
Per il Capricorno il 2019 si prospetta un anno positivo e propositivo con grandi gioie sia nella vita personale sia in quella professionale, e a tanti progetti in cantiere che si realizzeranno entro la fine dell’anno, compresi tanti viaggi meravigliosi.

Berlino l’”alternativa” è proprio quello che fa per il Capricorno: capitale che miscela stili di vita e distrugge muri, aspetta i nati sotto questo segno a braccia aperte con i suoi quartieri che prendono forma ogni giorno, nuove tendenze e club alla moda.

Acquario – New York
American Dream potrebbe essere il titolo giusto del 2019 per il segno dell’Acquario. Come New York sempre a caccia di novità e desideri, i nati sotto questo segno inizieranno a proiettarsi verso il futuro e non si lasceranno sfuggire l’occasione giusta che certamente si presenterà lungo la strada.

Un viaggio nella Grande Mela potrebbe aiutare a vivere il sogno americano tra passeggiate tra le Avenue con uno shake in mano, window shopping tra le boutique di Manhattan e le luci al neon di Times Square.

Pesci – Parigi
I nati sotto il segno dei Pesci avranno bisogno di una buona dose di fortuna per affrontare col piede giusto questo 2019 di alti e bassi. Energie positive si alterneranno a vibrazioni oscure ma, con un pizzico di audacia, riusciranno a superare anche vere mission impossible.

Non occorre perdere tempo e inseguire la bonne chance, come dicono i francesi, sulle strade di Parigi e tra una visita a Notre-Dame e un tramonto sulla Senna, oltre a cercare le statue portafortuna di Michel de Montaigne e Victor Noir.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here