La Bottega del Gusto a Paestum. Di storia e di gola…

0
72
DCIM100GOPRO
IMG_6810
Tempio di Nettuno

Non è un caso se Posidania-Paestum, fu colonia della Magna Grecia (600 a.C.) prima e romana poi.

I nostri antenati ci hanno dimostrato da sempre di avere fiuto per i ricchi territori. Paestum ne è la dimostrazione: aria fresca, colori vivi, storia magica, cibo buono.

Tutto questo possibile nel raggio di pochi metri. Tutta questa bellezza si può vivere in una sola giornata, di quelle col sole, l’aria frizzantina e il profumo di fiori.

Tempio di Nettuno – interno

Una giornata giusta per una passeggiata tra i resti dell’antica colonia nel Parco archeologico: una miriade di monumenti e testimonianze di epoche diverse, da quella greca a quella romana. Tutto arricchito e confermato da una visita al Museo Archeologico Nazionale a pochi passi. Un’immergersi nella storia e nel fascino di quelle civiltà.

IMG_6845

Ma passeggiare all’aria aperta, si sa, fa venire un certo languirino.

A pochi passi c’è  La Bottega del Gusto, così da non lasciare bruscamente la magia dei templi.

IMG_6835

E il nome non è un caso: è possibile gustare i prodotti tipici locali cilentani.

IMG_6834
Fusillo di Felitto
IMG_6838
antipasto tipico con ricotta, treccia e provoletta di bufala (Az. Borlotti), soppressa di Gioi Cilento, formaggi freschi e stagionati, pancetta, filetto di prosciutto, culatello (az. Ciarcia), olive salella ammaccate.

 

Anche l’occhio vuole la sua parte e le tipicità vengono risaltate dai piatti in ceramica dipinti a mano, così come i bicchieri, acquistabili in Bottega.

IMG_6826

 

Una mattina di storia e di gusto che fa bene al corpo e allo spirito. Da provare e riprovare.

 

Bottega del Gusto

Via Magna Grecia Capaccio-Paestum (Sa)

Info fan page Facebook “La Bottega del Gusto Paestum”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here