CONFETTURE (…e libri). La ricetta del chutney di carote al curry e semi di cumino

0
5

Chutney di carote al curry e semi di cuminoCon le carote se ne possono fare di tutti i colori… nel vero senso della parola. Mentre girovagavo tra i banchi del mercato, ho adocchiato un mazzetto di carote violette.

Non potevo non prenderle e, mescolandole alle più classiche arancioni, ne ho fatto un chutney che sembra quasi un contorno. Ottimo se abbinato a formaggi erborinati o a carni bollite.

Ingredienti per circa 2 vasetti da 250 ml

500 g di carote pelate e tagliate a rondelle sottili
200 g di zucchero di canna
80 g di cipolla dorata
100 ml di aceto di mele
2 cucchiaini di curry in polvere
2 cucchiaini di semi di cumino
1 arancia, succo e scorza
1 cucchiaino di sale grosso

Procedimento:

Lavate l’arancia e, con un coltellino affilato, prendete la scorza sottile (senza la parte bianca), poi spremetela e recuperate il succo.

In una casseruola raccogliete tutti gli ingredienti: le carote tagliate a rondelle, la cipolla affettata, la scorza, il succo dell’arancia, lo zucchero, i semi di cumino, il curry, il sale e l’aceto di mele.
Mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno, mettete sul fuoco a fiamma vivace, fate cuocere per circa 10 minuti, schiumando se necessario, poi abbassate la fiamma e, mantenendo un leggero bollore, proseguite la cottura fino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza.

Mettete nei vasi sanificati e chiudete ermeticamente. Conservate i vasetti in un luogo fresco e asciutto.

Ricetta tratta dal libro “Vi presento il… Chutney (e qualche confettura speciale)” di Laura Adani

Uscita: gennaio 2018

Trenta Editore

L’AUTRICE

Laura Adani – Da sempre attratta dall’arte visiva e dalla buona cucina, nel 2008 ha
legato queste due innate passioni in un blog Io, così come sono (www.lauraadani.com), in cui racconta le sue ricette unite a immagini molto emozionali. L’amore per la fotografi a, infatti, è arrivato nella sua vita in modo totalizzante cambiandone da quel momento il suo corso.
Oggi, come fotografa specializzata in food, collabora con importanti aziende nel campo alimentare, lavora come contributor presso una grande agenzia fotografica canadese (Stocksy United) e tiene workshop in l’Italia dedicati, naturalmente, all’arte della fotografi a del cibo. Ha inoltre al suo attivo la pubblicazione, come fotografa, di quattro volumi dedicati alla sugar art (per Malvarosa Edizioni), mentre per Trenta Editore ha curato gli scatti del libro Rosso di gusto e ha pubblicato Le stagioni del cioccolato.

TRENTA EDITORE

Trenta Editore – Nasce nel 2004 in occasione della pubblicazione de Gli Chef del Vino, il primo libro dedicato alla ristorazione di qualità della aziende vinicole italiane; l’intento è, fin da subito però, quello di diventare una presenza importante nel settore editoriale dell’enogastronomia italiana. Amministratore delegato di Trenta Editore è Barbara Carbone, giornalista professionista e autrice, prima ancora di questa esperienza diretta nel campo editoriale, di molti libri di cucina.
La caratteristica della casa editrice italiana è quella di dedicarsi alla realizzazione di libri con temi gastronomici non ancora affrontati dal mercato o con formati innovativi, capaci di appassionare lettori di ogni tipo (uomini e donne, adulti e bambini, appassionati e professionisti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here