News

PRIMI. Spaghetti alla salsa d’agrumi e acciughe

dello chef Luigi Langella Per 4 persone: 350g di spaghetti di Gragnano; 1 arancia biologica; 1 pompelmo biologico; 5 filetti di acciughe sott’olio; timo, sale, pepe nero; una noce di burro di circa 50 gr; brodo vegetale q.b.;

Storia di ordinario maschilismo. Santa Trofimena e la sua Minori

I suonatori di zampogna e ciaramella sono forse gli ultimi veri e fedeli testimoni dell’antico culto a Santa Trofimena. Delle reliquie della Santa, trafugate durante le invasioni dei Longobardi e successivamente riportate a Minori, si hanno notizie già dall’840 d.C. circa. Patrona per lungo tempo non soltanto della città di Minori, ma di tutta la costiera amalfitana, la santa siciliana con l’arrivo delle reliquie di Sant’Andrea, portate ad Amalfi nel 1206, è stata “destituita”. Storia di ordinario maschilismo? Chissà.

STREET FOOD. La storia e la ricetta della farinata ligure

Nel XV secolo a Genova un decreto ne disciplinava la produzione, la si poteva mangiare nelle sciamadde, – locali dove la si vendeva a tranci e la si accompagnava col vino –, molto amate da letterati ed artisti come Fabrizio De Andrè. Basta della farina di ceci, dell’acqua, del sale, del pepe e dell’olio di oliva, ed ecco la “farinata”.

Attenzione al cenone! L’agro-pirateria impazza…ORSA: la mozzarella di bufala è trai prodotti più sicuri

Ci siamo: il conto alla rovescia è cominciato. Natale con i suoi ricchi appuntamenti gastronomici impone organizzazione ma anche tanta attenzione agli acquisti. Le truffe alimentari in Italia movimentano affari milionari ed ovviamente nei periodi festivi, quando la domanda supera l’offerta per alcuni alimenti tradizionali, si è facile preda dell’agro-pirateria.

“COMPRASUD”: arriva il franchising meridionale. Da Catania a Udine solo prodotti del Mezzogiorno a marchio DOM

“A leggere le etichette ci si accorge che oltre il 95% dei prodotti, soprattutto nella grande distribuzione, arrivano dal nord, gli oli dalla toscana, i vini dal Piemonte o dal Friuli, ma il paradosso lo si trova nel reparto ortofrutticolo, dove si trovano verdura e frutta provenienti addirittura da paesi comunitari ed extracomunitari”. A parlare è l’architetto catanese Erasmo Vecchio, creatore del franchising COMPRASUD (www.supermercaticomprasud.it).