BIONISIACO: il salone del vino bio. Martedì la presentazione alla stampa

0
332

Partito il conto alla rovescia per Bionisiaco, il salone del vino biologico in programma nella Chiesa dell’Addolorata a Salerno, da venerdì 11 a domenica 13 gennaio.
Protagonista il vino, rigorosamente bio e soprattutto campano. Riflettori accesi per tre giorni su un trend che è sintomo di una rinnovata sensibilità verso l’ambiente e la propria salute.
Spazio per degustare e incontrare i produttori, ma anche per approfondire tematiche care agli appassionati della viticoltura di qualità e del buon vivere, grazie a tre salotti previsti ogni giorno alle ore 10:30 presso il Convitto Nazionale, sempre in Piazza Abate Conforti.
Per presentare in dettaglio il programma e lo spirito del progetto, martedì 8 gennaio si terrà la conferenza stampa nel Salone del Gonfalone di Palazzo di Città a Salerno, alle ore 10.
Interverranno gli organizzatori, Franco Cappuccio e Danilo Donnabella, l’assessore al commercio Dario Loffredo ed il consigliere comunale nonché presidente della Commissione Annona e Turismo del Comune di Salerno Massimiliano Natella. Modererà la giornalista gastronomica Antonella Petitti.
La manifestazione è patrocinata dalla Regione Campania e dal Comune di Salerno, i partner sono: Legambiente Campania, AIS Salerno, Corso Wine Business dell’Università degli Studi di Salerno, Convitto Nazionale di Salerno, Panificio Montella e Consorzio 100% Campania.

 LE CANTINE
Antica Masseria Venditti
Cantina del Barone
Cantina del Vesuvio
Cantina di Lisandro
Cantine dell’Angelo
Casa di Baal
Casebianche
Fontana Reale
I Cacciagalli
Il Verro
Il Cancelliere
Le Vigne di Raito
Mila Vuolo
Monte di Grazia
San Salvatore
Sorrentino
Tenute del Fasanella
Terra di Briganti
Torre del Pagus
Viticoltori De Conciliis

 MEMO ORARI SPAZIO DEGUSTATIVO
Venerdì 11 Gennaio
Ore 15.00/22.00
Sabato 12 Gennaio
Ore 15.00/22.00
Domenica 13 Gennaio
Ore 10.00/20.00

 CONVEGNI
Ogni giorno alle ore 10:30 presso il Convitto Nazionale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here