DOLCI. Barchette di frutta

0
182

BARCHETTELe barchette di frutta sostituiscono un dolce classico con il loro gusto particolare. Un dolce di pasticceria che spesso acquistiamo, ma semplicissimo da preparare in casa, con ingredienti naturali e genuini, unendo il gusto della frutta fresca o della confettura. Proviamo a realizzarlo in casa, insieme:

Ingredienti per 8 persone
150 gr di farina bianca
75 gr di burro
40 gr di zucchero
1 tuorlo d’uova
1/2 buccia di limone grattugiata
1/2 bustina di vanillina
1 cucchiaio di ciliegie
100 gr di fragole
1 Kiwi
100 gr di uva nera
2 cucchiai di mirtilli
2 cucchiai gelatina di frutta

*la frutta può essere scelta in base alla stagione ed alle vostre disponibilità, in mancanza – se vi piace – utilizzate quella in barattolo.

– PER LA CREMA
1/4 litro di latte
2 tuorli d’uova
40 gr di zucchero
20 gr di farina bianca
1/2 bustina di vanillina
1/2 buccia limone

Procedimento:
Iniziate imburrante e infarinando gli stampini. Preparate la pasta e fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Setacciate su di un piano liscio e continuo la farina insieme alla vanillina e disponetela a fontana. Mettetevi al centro il burro diviso a pezzetti, lo zucchero, il tuorlo e la buccia grattugiata del limone. Impastate gli ingredienti con l’aiuto dei polpastrelli, fate attenzione a non lavorare troppo l’impasto. Avvolgetelo in un foglio di pellicola e fate riposare in frigorifero almeno per un’ora.

Nel frattempo dedicatevi alla crema. Versate il latte in una casseruola, aggiungetevi la buccia di limone e portate a ebollizione. In un terrina versate i tuorli con lo zucchero, mescolate e fate amalgamare. Aggiungetevi poco alla volta la farina setacciata con la vanillina. Versate a filo il latte caldo, mescolando per evitare la formazione di grumi. Versate il composto in una casseruola, fate cuocere a fuoco moderato, avendo cura di mescolare sempre e portate ad ebollizione. Fate cuocere poi a fuoco basso per 7-8 minuti. Versate poi la crema in una ciotola.

Riprendete la pasta e stendetela con un matterello, foderate gli stampini, bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta. Porre gli stampini in forno preriscaldato a 180 °C e far cuocere le barchette di pasta per 15-20 minuti. Toglierle dal forno e farle raffreddare completamente. Distribuire quindi in ogni barchetta di pasta frolla un cucchiaino della crema precedentemente preparata e stenderla in uno strato sottile con il dorso di un cucchiaio. Lavate le ciliegie, le fragole, i mirtilli e i chicchi d’uva in acqua ghiacciata per pochi secondi. La scelta della frutta è a seconda dei vostri gusti e delle stagioni. Scolateli e asciugateli delicatamente con un telo pulito. Sbucciate il kiwi, dividetelo e tagliate le fragole.

Distribuite in ogni barchetta un tipo di frutta, o più di due insieme. In un tegamino a fuoco dolce fate sciogliere la gelatina di frutta, che potete sostituire con due cucchiaini di marmellata alle albicocche. Pennellate la superficie della frutta disposta sulle vostre barchette, la renderà più lucida.

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here